Bravo Tuning Club su Facebook

DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA -->

Forum per discussioni generiche sulla meccanica: motore, filtro, scarico etc

Moderatore: Staff

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda francescoforli » 19 lug 2016 09:31

Bè grazie ad entrambi!

Ieri avevo provato a fare gli ultimi km prima di arrivare a casa andando a benzina e questa mattina avevo impostato la partenza a benzina (senza permettere al commutatore di passare automaticamente a gas)...che dire è partito al terzo tentativo anzichè il sesto di ieri.
Al primo tentativo il motorino gira ma proprio l'auto non si accende, al secondo tentativo il motore comincia a girare ma si spegne dopo 1-2 secondi, al terzo ho accelerato un pò e l'auto è partita, facendo fatica per i primi 10-15 secondi a tenere il minimo e ho dovuto dare un pò di gas.

Ragionandoci, da quello che mi dite potrebbe proprio quella la causa della non partenza...un problema degli iniettori a benzina quindi oppure in seconda battuta di quelli a gas.

Secondo voi a senso fare una prova a girare a benzina per un giorno e vedere il giorno dopo partendo a benzina se c'è un miglioramento?

Da profano, in questo modo per un giorno il gas non andrebbe a "sporcare" la miscela o sbaglio?


Del resto ho chiamato questa mattina il meccanico e lui dice che può provare a fare delle verifiche sul sensore di pressione della benzina, ma ha detto che l'ultima volta che gli ho portato la macchina l'aveva testato a freddo e non aveva dato errori.
Lui mi ha detto di fare una prova e prima di accendere la macchina di girare 2 volte la chiave per l'accensione ed accendere la centralina.

Per me non ha molto senso, ma proverò anche quello.

Lui mi ha rassicurato sul fatto che se per qualche giorno continuo a sforzare il motorino di avviamento alla mattina non succede nulla....confermate?

Il problema è che il meccanico è pieno fino ai primi di agosto e a questo punto dovrò andare da qualcun altro per vedere di fare questa pulizia ad ultrasuoni degli iniettori a benzina, sperando che sia una spesa da poco...

Praticamente giro sempre a Gpl, da 2 anni non avevo mai avuto problemi di alcun tipo.

vi tengo aggiornati...grazie per il supporto..
francescoforli
Bravista inesperto
Bravista inesperto
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28 ott 2015 11:32
Fiat: Bravo
Modello: 1.4
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda francescoforli » 19 lug 2016 10:11

Leggevo inoltre su altri forum di mettere l'additivo per la pulizia degli iniettori a benzina, che molte volte si riescono a pulire cosi senza dover fare la pulizia ad ultrasuoni.

Effettivamente quando il meccanico mi aveva svuotato il serbatoio e messo su 20 euro di benzina verde, ci aveva messo l'additivo e devo dire che per circa 1-2 settimane l'auto partiva al primo avvio alla mattina...poi da qualche giorno sono punto e a capo, quindi il problema potrebbe proprio essere quello.

Leggevo che la pulizia ad ultrasuoni costicchia parecchio, leggevo prezzi dai 200 ai 600 euro. Non vorrei magari affrontare una spesa cosi impegnativa, nel caso conviene quasi sostituirli se non riesco prima a pulirli con gli additivi no?


Può essere collegato il fatto che la mia Bravo consuma un sacco di Olio?
Leggendo qua e là vedevo che se gli iniettori sono sporchi, oltre a consumare più benzina ( e questo l'ho visto nonostante vada sempre a gas), aumentano anche il consumo di olio. A questo punto, mi sembra di notare almeno due indizi che portano proprio ad individuare il problema negli iniettori benzina come mi avete suggerito voi.

Prima di pensare alla pulizia ad ultrasuoni, mi consigliate un buon additivo benzina per la pulizia degli iniettori?

Cosa ne pensate della marca Bardhal?

Ho trovato un annuncio su ebay a 9,50 euro per 250 ml.

Ecco il link ebay:

http://www.ebay.it/itm/TOP-BENZINA-BARD ... Sw3ihXTb0t

Come funziona esattamente? Prima devo mettere l'additivo nel serbatoio e poi metto la benzina verde? Quali sono le proporzioni da usare?


Grazie mille!
francescoforli
Bravista inesperto
Bravista inesperto
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28 ott 2015 11:32
Fiat: Bravo
Modello: 1.4
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda Flagello » 19 lug 2016 14:22

Te lo ripeto: Gli iniettori a GPL con la prima accensione non centrano nulla.....
Questa avviene a benzina (perchè per farla a gas devi commutarla tu) ;)

Dalle mie parti pulizia iniettori costa 88 € 4 iniettori compresa mano d'opera, filtrini e oring nuovi.... Il tuo meccanico deve pagare la rata del mutuo a tue spese con la pulizia iniettori??? Sveglia!!!!

Il tuo meccanico è un'asino, oppure più probabilmente pensa di essere più furbo di te..

Sappi che non esiste il sensore di pressione benzina sulla tua, quindi non vedo come potrebbe leggerlo in diagnosi....

La prova di tenuta iniettori si fa con uno strumento a manometro inserito tra il tubo di mandata benzina dalla pompa e il rail degli iniettori, che una qualsiasi officina autorizzata fiat attrezzata negli anni '90 possiede.(quindi obsoleta)
Avatar utente
Flagello
Moderatore

Numero Socio: 197
 
Messaggi: 7773
Iscritto il: 07 dic 2010 11:45
Località: Domusnovas (CI) Sardegna
Fiat: Bravo
Modello: 1.2 123cv
Punti reputazione: 512
Super BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda francescoforli » 19 lug 2016 17:10

Ciao Flagello,

mi riferisco agli iniettori Benzina, non Gpl...leggevo su internet che c'è la possibilità di "pulirli" mettendo l'additivo nella benzina per uno o due pieni e che la pulizia ad ultrasuoni potrebbe causare problemi nella rigatura interna degli stessi..non so!

Il mio meccanico ancora non mi ha detto nulla per quanto riguarda i preventivi della pulizia degli iniettori, ho solo dato un'occhiata dei prezzi medi che si trovano su internet.

Ora provo a sentire un altro meccanico perchè lui è pieno per due settimane.

E' un lavoro che fanno solo i meccanici o posso chiedere anche ad un elettrauto?

Ora provo a fare qualche chiamata..

Grazie!
francescoforli
Bravista inesperto
Bravista inesperto
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28 ott 2015 11:32
Fiat: Bravo
Modello: 1.4
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda Flagello » 19 lug 2016 18:27

Guarda, non so chi possa aver pubblicato queste robe ridicole circa la pulizia ad ultrasuoni...

Sappi che quel che hai letto è IMPOSSIBILE!!

La pulizia con ultrsuoni è il metodo meno invasivo in assoluto, perchè manda in risonanza i componenti dell'oggetto (gli iniettori in quessto caso) e lo sporco si sgretola e viene lavato via..

Per smontaggio e rimontaggio degli iniettori sulla tua auto serve 1\2 ora di mano d'opera.

Sono ben informato in quanto ho fatto anche io questa operazione giusto qualche giorno fa.
Anche io come te ho un fire 16v, e anche se la mia è bravo seconda serie 1.2 16v, quei componenti sono identici alla tua.

Pulirli con l'adittivo è comunque un palleativo, che a malapena raggiunge il 35-40% di efficacia pulente contro il 99% del lavaggio a ultrasuoni, giusto per darti un'idea.

Il lavsggio con ultrasuoni è un lavoro da specializzati, quindi più facile trovare chi pulisce gli iniettori cercando tra i pompisti diesel..

In che zona d'Italia stai??
Avatar utente
Flagello
Moderatore

Numero Socio: 197
 
Messaggi: 7773
Iscritto il: 07 dic 2010 11:45
Località: Domusnovas (CI) Sardegna
Fiat: Bravo
Modello: 1.2 123cv
Punti reputazione: 512
Super BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda pao81 » 20 lug 2016 01:57

Flagello ha scritto:Te lo ripeto: Gli iniettori a GPL con la prima accensione non centrano nulla.....
Questa avviene a benzina (perchè per farla a gas devi commutarla tu) ;)

Purtroppo devo smentirti Flagello: non c'entrano nulla se funzionano bene :roll:

Sono anni che leggo di questi problemi (che in parte ho avuto anch'io!) e fidatevi che ci sono almeno due cose da considerare:

1) i meccanici in media non sanno NULLA di gpl e pensano sempre e solo all'alimentazione a benzina andando spesso per tentativi e facendo spendere soldi per niente. Quando non sanno cosa fare alzano le mani e ti mandano da un gasista. Questo se va bene perchè se va male si mettono a cambiare pezzi a casaccio anche dell'impianto gpl :no:

2) se fai gli ultimi km a benzina non risolvi il problema in quanto l'impianto gpl fino agli iniettori resta in pressione e se perdono quel poco di gpl che si trova tra l'elettrovalvola sul riduttore di pressione e gli iniettori è sufficiente a rompere le scatole per diverse accensioni...

Per escludere completamente gli iniettori gpl (e quindi verificare che sono loro la causa) puoi fare due cose: scollegare i tubicini dagli iniettori e legarci un palloncino: se perdono dopo qualche ora il palloncino si sarà gonfiato un po'.
C'è anche un altro metodo sicuramente meno pericoloso se non hai buona manualità che consiste nel chiudere la bombola girando la rotellina zigrinata sulla multivalvola a motore acceso a gpl e aspettare che la macchina si spenga da sola. In questo caso la pressione nell'impianto sarà decisamente più bassa e gli iniettori dovrebbero tenere e quindi non dovresti avere problemi di accensione.

Fai queste prove, se persiste la difficoltà di accensione allora fai come dice Flagello ;)
pao81
Bravo Bravista
Bravo Bravista
 
Messaggi: 845
Iscritto il: 26 giu 2008 18:06
Località: Prov. Parma
Fiat: Nuova Bravo
Modello: 1.4 GPL
Punti reputazione: 39
Bravo Bravista

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda francescoforli » 20 lug 2016 17:59

ok grazie mille...domani intanto mi arriva l'additivo per la pulizia degli iniettori a benzina, che l'altra volta mi aveva dato una settimana circa di partenze al primo colpo. Se mettendolo 1-2 volte nella benzina e riesco a pulire gli iniettori e benzina ed è quello il problema, sarebbe la cosa migliore.

Altrimenti vedo anche di provare la tua soluzione e considerare anche gli iniettori gpl oppure di fare la pulizia ad ultrasuoni di quelli a benzina.

Comunque mi sembra proprio un ingolfamento dell'auto nella prima mattina come dite voi, dovuto a delle perdite di benzina o gpl.

Intanto vi ringrazio entrambi e vi tengo aggiornati!
francescoforli
Bravista inesperto
Bravista inesperto
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28 ott 2015 11:32
Fiat: Bravo
Modello: 1.4
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda Flagello » 20 lug 2016 23:26

pao81 ha scritto:Purtroppo devo smentirti Flagello: non c'entrano nulla se funzionano bene :roll:

Sono anni che leggo di questi problemi (che in parte ho avuto anch'io!) e fidatevi che ci sono almeno due cose da considerare:

1) i meccanici in media non sanno NULLA di gpl e pensano sempre e solo all'alimentazione a benzina andando spesso per tentativi e facendo spendere soldi per niente. Quando non sanno cosa fare alzano le mani e ti mandano da un gasista. Questo se va bene perchè se va male si mettono a cambiare pezzi a casaccio anche dell'impianto gpl :no:

2) se fai gli ultimi km a benzina non risolvi il problema in quanto l'impianto gpl fino agli iniettori resta in pressione e se perdono quel poco di gpl che si trova tra l'elettrovalvola sul riduttore di pressione e gli iniettori è sufficiente a rompere le scatole per diverse accensioni...


Beh anche gli iniettori gpl si possono pulire a ultrasuoni, con ottimi risultati...

Io da anni li pulisco con wild naphta deparaffinata (che però normalmente è difficile da reperire).
Avatar utente
Flagello
Moderatore

Numero Socio: 197
 
Messaggi: 7773
Iscritto il: 07 dic 2010 11:45
Località: Domusnovas (CI) Sardegna
Fiat: Bravo
Modello: 1.2 123cv
Punti reputazione: 512
Super BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda francescoforli » 22 lug 2016 15:11

Per il momento sto provando la via degli additivi per vedere se mi risolvono il problema...

Ieri dal benzinaio ho messo una fiala di "Vialy" ( http://www.vialylpg.com )per pulire l'impianto GPL e iniettori, e oggi ho messo 250 ml dell'additivo benzina Bardhal ( http://www.bardahl.it ) per pulire gli iniettori benzina quando ero quasi a secco e poi mettendo una trentina di litri di benzina.

Vediamo se così riesco a risolvere il problema con poco, altrimenti non mi resta che la pulizia ad ultrasuoni degli iniettori.

Vi faccio sapere...per il momento stamattina mi si è accesa al secondo colpo, anzichè al 4-5-6 tentativo. Non so se possa essere già merito dell'additivo Gpl che avevo messo ieri mattina. Vediamo un pò!
francescoforli
Bravista inesperto
Bravista inesperto
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28 ott 2015 11:32
Fiat: Bravo
Modello: 1.4
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda pao81 » 22 lug 2016 18:16

Noooooo :eek:
Mai mettere additivi pulenti nell'impianto gpl, ti staccano lo sporco dentro la bombola e nel polmone mandandolo a valle ostruendoti i filtri e sporcandoti di più gli iniettori :eek:

Spero per te che il tuo impianto non fosse molto sporco perchè questa mossa potrebbe costarti una visita anticipata dal gasista :roll:
pao81
Bravo Bravista
Bravo Bravista
 
Messaggi: 845
Iscritto il: 26 giu 2008 18:06
Località: Prov. Parma
Fiat: Nuova Bravo
Modello: 1.4 GPL
Punti reputazione: 39
Bravo Bravista

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda francescoforli » 25 lug 2016 09:43

Eccomi qua...dopo tre giorni di silenzio.

Dopo aver messo l'additivo gpl e quello benzina...bè la macchina è da 3 giorni che si accende al primo colpo!

Forse mi faccio solo impressionare, ma sia a gas che a benzina mi sembra strappi di meno e che la macchina abbia una guida più fluida.

Paolo, spero che non si intasi nulla a questo punto negli iniettori Gpl, per ora mi sembra che vada meglio.

L'additivo che ho usato per il Gpl si chiama Vialy e da quello che dice il benzinaio è l'unico che usi la tecnologia di iniezione diretta nel sistema tramite la pompa del gpl. Infatti, è una fialetta che mettono tra la pompa del gpl e il serbatoio così entra uniformemente nel sistema gpl.Il benzinaio mi diceva invece che le classiche bombolette funzionano male, perchè l'additivo non riesce ad entrare bene a cause della pressione interna dell'impianto.

Incrociamo le dita di non avere più problemi...alla fine ci avete preso con il discorso degli iniettori, non riesco a dire se gpl o benzina, ma la teoria era quella giusta, grazie!

Quando ha finito il "giro" con l'additivo benzina, forse gliene faccio un altro...vediamo un pò =)

Spero di aver evitato la pulizia degli iniettori, altrimenti se il problema si ripresenta ricorrerò a quello...
francescoforli
Bravista inesperto
Bravista inesperto
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28 ott 2015 11:32
Fiat: Bravo
Modello: 1.4
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda pao81 » 25 lug 2016 22:34

Beh è come chiedere all'oste se il suo vino è buono :D

Ce ne sono diversi di additivi simili e l'effetto che danno è il medesimo ;)
pao81
Bravo Bravista
Bravo Bravista
 
Messaggi: 845
Iscritto il: 26 giu 2008 18:06
Località: Prov. Parma
Fiat: Nuova Bravo
Modello: 1.4 GPL
Punti reputazione: 39
Bravo Bravista

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda Flagello » 26 lug 2016 16:36

Per il GPL, l'adittivo deve contenere Toluene e Wild Naphta, qualsiasi sia la marca per essere efficace...
Avatar utente
Flagello
Moderatore

Numero Socio: 197
 
Messaggi: 7773
Iscritto il: 07 dic 2010 11:45
Località: Domusnovas (CI) Sardegna
Fiat: Bravo
Modello: 1.2 123cv
Punti reputazione: 512
Super BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda francescoforli » 27 lug 2016 14:39

Bè dai speriamo che duri...anche l'altra volta dopo che il meccanico mi aveva messo l'additivo benzina l'auto si era sempre accesa bene per una decina di giorni.

Speriamo questi due additivi gli abbiano dato una bella pulita ed il problema non si ripresenti.

Ti riporto le caratteristiche dell'additivo Gpl Vialy che ho usato:

SEZIONE 3. Composizione/informazioni sugli ingredienti.
3.1. Sostanze.
Informazione non pertinente.
3.2. Miscele.
Contiene:
IDENTIFICAZIONE CONC. % CLASSIF.NE 67/548/CEE CLASSIF.NE 1272/2008 (CLP)
IDROCARBURI,C10-C12,ISOALCANI <2% AROMATICI
CAS. -
CE. 923-037-2
INDEX. -
Nr. Reg. 01-2119471991-29
86 - 90 R 10 Flam. Liq. 3 H226, Asp. Tox. 1 H304,
Aquatic Chronic 2 H411, EUH066
NAFTA SOLVENTE (PETROLIO), AROMATICA PESANTE
CAS. 64742-94-5
CE 265-198-5
INDEX 649-424-00-3
3 - 3,5 N R51/53
Xn R65-R66-R67
Asp. Tox. 1 H304, Eye Irrit. 2 H319,
STOT SE 3 H335, CE. 265-198-5
STOT SE 3 H336, Aquatic Chronic 2
H411, EUH066
POLIOLEFINE ALCHIL FENOLO ALCHIL AMMINE
CAS. -
CE. -
INDEX.
SOLV. NAFTA DA PETROLIO (AROMATICI LEGGERI)
CAS. 64742-95-6
CE. 265-199-0
INDEX. 649-356-00-4
1,5 - 2 Xi R38 Skin Irrit. 2 H315
0,4 - 0,45 R10
Flam. Liq. 3 H226, Asp. Tox. 1 H304,
STOT SE 3 H335 STOT SE 3 H336,
Aquatic Chronic 2 H411, EUH066
Mc Calli Srl Revisione n. 1
Data revisione 19/05/2015
Additivo per GPL uso autotrazione Stampata il 19/0652015
Pagina n. 3/14
1,2,4-TRIMETILBENZENE
CAS. 95-63-6
CE. 202-436-9
INDEX. 601-043-00-3
0,4 - 0,45 R 10 Flam. Liq. 3 H226, Acute Tox. 4
H332, Eye Irrit. 2 H319, Skin Irrit. 2
H315, STOT SE 3 H335, Aquatic
Chronic 2 H411
1,3,5 TRIMETILBENZENE
CAS. 108-67-8
CE. 203-604-4
INDEX. 601-025-00-5
0,15 - 0,2 R10 Flam. Liq. 3 H226, STOT SE 3 H335,
Acquatic Chronic 2 H411
NAFTALENE
CAS. 91-20-3
CE. 202-049-5
INDEX. 601-052-00-2
0,15 - 0,2 Xn R22, Xn R40, N R50/53 Carc. 2 H351, Acute Tox. 4 H302,
Aquatic Acute 1 H400 M=1, Aquatic
Chronic 1 H410
Nota:
Valore superiore del range escluso.
Il testo completo delle frasi di rischio (R) e delle indicazioni di pericolo
(H) è riportato alla sezione 16 della presente scheda.
T+ = Molto Tossico (T+), T = Tossico (T), Xn = Nocivo (Xn), C = Corrosivo
(C), Xi = Irritante (Xi), O = Comburente (O), E = Esplosivo (E),
F+ = Estremamente Infiammabile (F+), F = Facilmente Infiammabile (F)
ed N = Pericoloso per l'Ambiente (N).



Se non dovessi scrivere ancora...problema risolto!incrociamo le dita =)
francescoforli
Bravista inesperto
Bravista inesperto
 
Messaggi: 26
Iscritto il: 28 ott 2015 11:32
Fiat: Bravo
Modello: 1.4
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: DIFFICOLTA' ACCENSIONE BRAVO ALLA MATTINA

Messaggioda DaveDevil » 19 ago 2016 11:46

come fa a costare dai 200 ai 600 euro la pulizia degli ultrasuoni di 4 iniettori, quando costano 300 euro nuovi della siemens quelli da gara?

pulitore iniettore hai sprecato soldi, prendevi a 0,99 euro un litro di acetone puro e ne mettevi 200cc, avevi lo stesso identico effetto, la formula è praticamente la stessa
FdO: Ma le sembra il modo di correre?
Dave: Non sto correndo troppo forte, sto volando troppo piano!

"Esagerato", "enorme", "smisurato" sono termini da film porno non da elaborazione motoristica.

La mia presentazione
Avatar utente
DaveDevil
Admin

Numero Socio: 147
 
Messaggi: 15230
Iscritto il: 10 apr 2007 22:00
Località: Padova
Fiat: Bravo
Modello: T16
Punti reputazione: 305
Super BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper Bravista

PrecedenteProssimo

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron