Bravo Tuning Club su Facebook

Elaborazione Bravo 1.6 16v -->

Forum per discussioni generiche sulla meccanica: motore, filtro, scarico etc

Moderatore: Staff

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda ziopad » 26 nov 2010 00:37

DaveDevil ha scritto:nel senso di mettere mano a tutto il percorso che fa l'aria da quando entra a quando arriva sul corpo farfallato... ci sono un sacco di strettoie da eliminare!

davvero??? :eek: dove?? dove??? visto che domani mi torna il bravo :sbav: ...e visto che sono a casa per malatia :] ...ho molto tempo da dedicare alla scoperta del bravozzo :appla: ...
la musica è un'emozione
ma se non alzi il volume
godi solo a metà!!!
Avatar utente
ziopad
Bravista
Bravista

Numero Socio: 204
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 03 nov 2010 01:42
Località: rosolina (rovigo)
Fiat: Bravo
Modello: 1.9 jtd207
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda DaveDevil » 26 nov 2010 00:52

apri il cofano.

da davanti a dove c'è la mascherina del cofano, appena sopra il radiatore, c'è un convogliatore d'aria, che scende (guardando in direzione parabrezza) in basso a destra dietro il faro lato guida, per poi finire nella scatola filtro.

togli tutta quella roba inutile e dannosa.

poi, da sopra la scatola filtro, c'è un pezzo di plastica fatto a clessidra, e poi una giunzione in gomma che finisce al corpo farfallato.

sostituisci quella strettoia con un tubo in pvc... anche quelli arancioni da idraulica e fognature vanno bene. io ho usato un tubo per gli scarichi della caldaia, per intenderci questi:

Immagine

poi l'ideale sarebbe che dalla scatola filtro, con un'altro tubo, passi sotto il faro e arrivi al paraurti in modo da prendere l'aria fresca.

il tutto va, ovviamente, accompagnato da un filtro a pannello in cotone...
FdO: Ma le sembra il modo di correre?
Dave: Non sto correndo troppo forte, sto volando troppo piano!

"Esagerato", "enorme", "smisurato" sono termini da film porno non da elaborazione motoristica.

La mia presentazione
Avatar utente
DaveDevil
Admin

Numero Socio: 147
 
Messaggi: 15216
Iscritto il: 10 apr 2007 22:00
Località: Padova
Fiat: Bravo
Modello: T16
Punti reputazione: 305
Super BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda kratos1873 » 26 nov 2010 13:14

ziopad ha scritto:
kratos1873 ha scritto:
ziopad ha scritto:ciao a tutti ho una domanda a proposito se metto un buon cat 200 celle e poi uno scarico del genere???tipo dalla fine del cat in poi tutto tubo dritto con un terminale omologato perdo nei bassi o sono apposto??? grazie


Ti faccio una domanda chiave: quanti cv e coppia vorresti guadagnare?????

vorrei per prima cosa togliere quel maledetto vuoto quando tiro giu' tutto l'acelleratore a bassi giri...e che tirasse prima dei 4000 giri...diciamo che come cavalli mi piacerebbe averne 115 ma la vedo lunga...e come coppia che iniziasse a tirere dai 3000 giri 3300...e di fare piu' di quei 190 km...
lo so chiedo molto...dimmi tu adesso se essagero con le aspettative...


Ascolta, la domanda ke ti ho posto non è casuale..ti spiego: tu vorresti incrementare la tua bravozza di 15 cv in più, essere + briosa ai bassi ecc ecc..
Allora ti dico subito ke anke quando monti un kit di scarico(compreso kat 200 cell)spendendo una certa cifra, non raggiungerai mai quella potenza :no: ..per avere i 15 cv in più oltre allo scarico, dovresti aggiungere un buon filtro dell'aria, il corpo farfallato e la centralina...spendendo davvero tanto..
Se poi a tutto ciò aggiungeresti le camme + la lavorazione della testa, arrivi anke a 30 cv, ma non di più.
Valuta tu naturalmente in base alle tue esigenze e alle tue tasche.. ;)
Fossa Dei Leoni
Brigate RossoNere

Curva Sud Milano
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Avatar utente
kratos1873
Bravista Esperto
Bravista Esperto
 
Messaggi: 1329
Iscritto il: 07 gen 2009 12:16
Fiat: Bravo
Modello: TURBO
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda DaveDevil » 26 nov 2010 14:35

beh insomma, non sono molto d'accordo...

con scarico, aspirazione, rimappatura arrivi al massimo a +5/+8 non di più...
FdO: Ma le sembra il modo di correre?
Dave: Non sto correndo troppo forte, sto volando troppo piano!

"Esagerato", "enorme", "smisurato" sono termini da film porno non da elaborazione motoristica.

La mia presentazione
Avatar utente
DaveDevil
Admin

Numero Socio: 147
 
Messaggi: 15216
Iscritto il: 10 apr 2007 22:00
Località: Padova
Fiat: Bravo
Modello: T16
Punti reputazione: 305
Super BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda spago » 26 nov 2010 16:54

la mia rullata di anni fà parla chiaro 114cv al banco prova: filtro a cono, finale dello scarico.e mappatura.
inoltre ho coppia dai 2800 giri fino a 5100 circa il tutto con una spesa che se fatta bene resta sui 400 euro.
Avatar utente
spago
Bravista Esperto
Bravista Esperto
 
Messaggi: 3029
Iscritto il: 29 set 2004 02:00
Località: trento
Fiat: Bravo
Modello: 1.6 16v
Punti reputazione: 6
Bravista inesperto

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda ziopad » 26 nov 2010 21:28

DaveDevil ha scritto:apri il cofano.

da davanti a dove c'è la mascherina del cofano, appena sopra il radiatore, c'è un convogliatore d'aria, che scende (guardando in direzione parabrezza) in basso a destra dietro il faro lato guida, per poi finire nella scatola filtro.

togli tutta quella roba inutile e dannosa.

poi, da sopra la scatola filtro, c'è un pezzo di plastica fatto a clessidra, e poi una giunzione in gomma che finisce al corpo farfallato.

sostituisci quella strettoia con un tubo in pvc... anche quelli arancioni da idraulica e fognature vanno bene. io ho usato un tubo per gli scarichi della caldaia, per intenderci questi:

Immagine

poi l'ideale sarebbe che dalla scatola filtro, con un'altro tubo, passi sotto il faro e arrivi al paraurti in modo da prendere l'aria fresca.

il tutto va, ovviamente, accompagnato da un filtro a pannello in cotone...

grazie mille 6 stato molto chiaro!! appena mi procuro un pezzo di tubo dello stesso diametro mi metto all'opera...per il filtro ho visto quello della bmc a pannello che mi ispira molto...se non sbaglio per il nostro bravo la misura e L 245mm e H 167mm...confermi??
la musica è un'emozione
ma se non alzi il volume
godi solo a metà!!!
Avatar utente
ziopad
Bravista
Bravista

Numero Socio: 204
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 03 nov 2010 01:42
Località: rosolina (rovigo)
Fiat: Bravo
Modello: 1.9 jtd207
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda ziopad » 26 nov 2010 21:51

spago ha scritto:la mia rullata di anni fà parla chiaro 114cv al banco prova: filtro a cono, finale dello scarico.e mappatura.
inoltre ho coppia dai 2800 giri fino a 5100 circa il tutto con una spesa che se fatta bene resta sui 400 euro.
solo 400 euro?? mi devi assolutamente svelare chi ti ha fatto la rimappa...io ho sentito in giro che per un terminale omologato specifico minimo sono 116 euro piu' 56 euro per il filtro e per la rimappa 400 euro!!! tu che dici che siano ladri???
la musica è un'emozione
ma se non alzi il volume
godi solo a metà!!!
Avatar utente
ziopad
Bravista
Bravista

Numero Socio: 204
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 03 nov 2010 01:42
Località: rosolina (rovigo)
Fiat: Bravo
Modello: 1.9 jtd207
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda m4rc8 » 26 nov 2010 23:49

la 1.6 ha la eprom estraibile dalla ecu..basterebbe un pc ed uno zoccolo per eprom,per poterla mappare...certo che ovviamente servira' uno che sappia dove intervenire..ecco il perche' dei prezzi alti (mentre su un td e' difficile far danni mappando-si deve davvero esagerare con le pressioni per minare l'affidabilita',su un benzina bisogna sapere cosa si fa)

se al posto del solo terminale riesci a montarne uno completo di centrale libero sicuramente andra' meglio..e il cono io son dell'idea di lasciarlo stare,meglio un buon pannello e magari rivedere l'immissione d'aria nell'airbox (col tubo come t'han spiegato)
guarda mamma,ho fatto il Bravo :OO

Ora non piu' Bravo,ma molto cattivo... Attenti,ora pungo!!
Avatar utente
m4rc8
Super Bravista
Super Bravista

Numero Socio: 80
 
Messaggi: 6831
Iscritto il: 15 ago 2005 02:00
Località: Vescovato(Cr)
Fiat: Bravo
Modello: GpA 114kw
Punti reputazione: 108
Super BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda spago » 27 nov 2010 13:16

la mappa l'ho pagata 300 euro,il terminale l'avevo preso usato e un filtro costa quel che costa. con un pò di occulatezza si può fare un buon lavoro con una spesa contenuta e davere una decina di cv su per giù.
Avatar utente
spago
Bravista Esperto
Bravista Esperto
 
Messaggi: 3029
Iscritto il: 29 set 2004 02:00
Località: trento
Fiat: Bravo
Modello: 1.6 16v
Punti reputazione: 6
Bravista inesperto

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda ziopad » 28 nov 2010 00:49

ragazzi sono contento oggi mi sono messo a dare un occhio e ho visto la famosa strettoia da eliminare!! non sembra molto difficile :) :) ma prima dell'aspirazione volevo sapere un'ultima cosa a riguardo della marmitta...il centrale si puo' mettere dritto o bisogna per forza lasciarci il silenziatore finale :tongue: :tongue: :tongue: ??? e per la revisione :eek: ??? perche se basta dritto un mio amico fabbro me lo fa lui...poi appena trovo un terminalino abbordabile pensavo di portare il tutto sopra a carro ponte saldare un paio di attachi e vedere...
la musica è un'emozione
ma se non alzi il volume
godi solo a metà!!!
Avatar utente
ziopad
Bravista
Bravista

Numero Socio: 204
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 03 nov 2010 01:42
Località: rosolina (rovigo)
Fiat: Bravo
Modello: 1.9 jtd207
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda DaveDevil » 28 nov 2010 01:28

il terminale va assolutamente lasciato, altrimenti uno space shuttle in partenza fa meno rumore di te, e la prima pattuglia a meno di 50km di distanza corre ad arrestarti...
FdO: Ma le sembra il modo di correre?
Dave: Non sto correndo troppo forte, sto volando troppo piano!

"Esagerato", "enorme", "smisurato" sono termini da film porno non da elaborazione motoristica.

La mia presentazione
Avatar utente
DaveDevil
Admin

Numero Socio: 147
 
Messaggi: 15216
Iscritto il: 10 apr 2007 22:00
Località: Padova
Fiat: Bravo
Modello: T16
Punti reputazione: 305
Super BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda ziopad » 28 nov 2010 03:48

DaveDevil ha scritto:il terminale va assolutamente lasciato, altrimenti uno space shuttle in partenza fa meno rumore di te, e la prima pattuglia a meno di 50km di distanza corre ad arrestarti...

forse non ci si e capiti...visto che ho imparato a mettere le foto ecco un esempio piccolo piccolo... :gren: :gren: :gren:
Immagine
By ziopad at 2010-11-27
intendo se devo per forza tenere cosi?? :confused: :confused: :confused:
Immagine
By ziopad at 2010-11-27
o posso fare cosi?? ;) ;) ;)
la musica è un'emozione
ma se non alzi il volume
godi solo a metà!!!
Avatar utente
ziopad
Bravista
Bravista

Numero Socio: 204
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 03 nov 2010 01:42
Località: rosolina (rovigo)
Fiat: Bravo
Modello: 1.9 jtd207
Punti reputazione: 0
Tuner

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda DaveDevil » 28 nov 2010 09:50

dipende cosa intendiamo con "devo"

se "devo" perchè ho paura di revisioni, multe eccetera, la legge NON ti permette di mettere il tubo dritto.

se "devo" perchè poi l'auto non va allora no, l'auto va meglio con tubo dritto.

quindi, dato che non è una cosa molto visibile, se nella tua zona ti contano anche i peli del cu.lo allora meglio che togli il tuo, lo apri, togli quello che c'è dentro, metti un tubo dritto saldato all'interno, e lo rimonti. in questo modo hai i benefici del tubo dritto, ma da fuori si vede comunque il centrale.

altrimenti, monta il tubo dritto e vai tranquillo...

con "silenziatore finale" si intende generalmente il terminale (appunto terminale = finale) quindi quando parli di quello, si chiama "centrale" o "silenziatore centrale"

quello che c'è prima è il catalizzatore (spesso abbreviato kat) e l'ultimo in fondo invece è il terminale.

mi raccomando la terminologia! altrimenti si fa confusione!

FdO: Ma le sembra il modo di correre?
Dave: Non sto correndo troppo forte, sto volando troppo piano!

"Esagerato", "enorme", "smisurato" sono termini da film porno non da elaborazione motoristica.

La mia presentazione
Avatar utente
DaveDevil
Admin

Numero Socio: 147
 
Messaggi: 15216
Iscritto il: 10 apr 2007 22:00
Località: Padova
Fiat: Bravo
Modello: T16
Punti reputazione: 305
Super BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda m4rc8 » 28 nov 2010 11:55

ziopad ha scritto:forse non ci si e capiti...visto che ho imparato a mettere le foto ecco un esempio piccolo piccolo... :gren: :gren: :gren:
http://img252.imageshack.us/img252/6362/50000780pic.jpg
intendo se devo per forza tenere cosi?? :confused: :confused: :confused:
http://img80.imageshack.us/img80/6258/50001780pic.jpg[
o posso fare cosi?? ;) ;) ;)


il mio supersprint OMOLOGATO aveva il centrale esattamente come l'ultimo...ed era un pezzo unico col terminale,quindi ero a cavallo
guarda mamma,ho fatto il Bravo :OO

Ora non piu' Bravo,ma molto cattivo... Attenti,ora pungo!!
Avatar utente
m4rc8
Super Bravista
Super Bravista

Numero Socio: 80
 
Messaggi: 6831
Iscritto il: 15 ago 2005 02:00
Località: Vescovato(Cr)
Fiat: Bravo
Modello: GpA 114kw
Punti reputazione: 108
Super BravistaSuper BravistaSuper Bravista

Re: Elaborazione Bravo 1.6 16v

Messaggioda ziopad » 28 nov 2010 13:26

DaveDevil ha scritto:dipende cosa intendiamo con "devo"

se "devo" perchè ho paura di revisioni, multe eccetera, la legge NON ti permette di mettere il tubo dritto.

se "devo" perchè poi l'auto non va allora no, l'auto va meglio con tubo dritto.

quindi, dato che non è una cosa molto visibile, se nella tua zona ti contano anche i peli del cu.lo allora meglio che togli il tuo, lo apri, togli quello che c'è dentro, metti un tubo dritto saldato all'interno, e lo rimonti. in questo modo hai i benefici del tubo dritto, ma da fuori si vede comunque il centrale.

altrimenti, monta il tubo dritto e vai tranquillo...

con "silenziatore finale" si intende generalmente il terminale (appunto terminale = finale) quindi quando parli di quello, si chiama "centrale" o "silenziatore centrale"

quello che c'è prima è il catalizzatore (spesso abbreviato kat) e l'ultimo in fondo invece è il terminale.

mi raccomando la terminologia! altrimenti si fa confusione!


ok!!!! son contento che alla fine si e capiti!!! alla fine penso che per risparmiare qualche soldino me ne faccio fare uno da un ferraio...così e dritto in acciao e non costa una follia come quello in foto della supersprint...ricapitolando il catalizzatore 200 celle ho trovato questo

http://cgi.ebay.it/CATALIZZATORE-UNIVERSALE-METALLICO-200-CELLE-FIAT-/260603138490?pt=Ricambi_automobili&hash=item3cad2851ba

il centrale fatto dal fabbro..e come terminalino una cosina così

http://cgi.ebay.it/Silenziatore-Magnaflow-Fiat-Punto-2-Barchetta-Bravo-/330428408218?pt=Ricambi_automobili&hash=item4cef11619a

non penso venga fuori mala la cosa...
Ultima modifica di ziopad il 28 nov 2010 13:59, modificato 1 volta in totale.
la musica è un'emozione
ma se non alzi il volume
godi solo a metà!!!
Avatar utente
ziopad
Bravista
Bravista

Numero Socio: 204
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 03 nov 2010 01:42
Località: rosolina (rovigo)
Fiat: Bravo
Modello: 1.9 jtd207
Punti reputazione: 0
Tuner

PrecedenteProssimo

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron